Come proteggere la fototrappola dai furti

Come sappiamo le fototrappole sono ottime per avvistare la fauna selvatica o anche per la propria sicurezza domestica. Ma sappiamo anche che le fototrappole sono tristemente inclini a furti o atti vandalici. Ecco come io nascondo una fototrappola dai malintenzonati.

Nascondere una tfototrappola agli umani è essenziale per consentirle di servire al loro scopo di osservare la fauna selvatica o proteggere la nostra casa o la nostra terra. Due fattori da ricordare: devi rendere la fotocamera difficile da individuare e ancora più difficile da rubare. Anche se questo può sembrare ovvio ed è più facile a dirsi che a farsi.

Tuttavia, ci sono diversi modi per centrare questi obiettivi. Continua a leggere questa guida per trovare ispirazione su come proteggere la fototrappola dai furti.

1. Posiziona in alto la fototrappola

Nessuno di noi tende a guardare in alto mentre cammina. Questo comportamento è particolarmente vero durante le escursioni nei boschi, dove il terreno irregolare e i tanti ostacoli presenti potrebbero farci inciampare o rendere la camminata più faticosa. Posizionare semplicemente la fototrappola ad almeno tre metri da terra renderà improbabile che una persona la possa notare.

2. Mimetizza la fototrappola

Per rendere la tua fototrappola più difficile da individuare, usa il fogliame naturale intorno ad essa. Usa rami e foglie provenienti dagli alberi intorno a dove installi la fototrappola. Potresti anche considerare l’acquisto di foglie finte, poiché le foglie vere muoiono e diventeranno marroni o gialle, addirittura potrebbero sbriciolarsi. Per non attirare l’attenzione, quindi usa foglie finte e incollale a caldo sul posto.

fototrappola mimetizzata con foglie finte

Puoi anche utilizzare una fotocamera o una scatola di protezione con un motivo mimetico. Questo può aiutare la fototrappola a mimetizzarsi con la corteccia dell’albero su cui la stai montando. Comunque tu decida di camuffare la tua fototrappola, ricorda di tenere le foglie e altri elementi mimetici lontani dall’obiettivo della fotocamera. Anche un piccolo ramoscello può oscurare un’enorme quantità di spazio visibile. Una foglia che fruscia al vento potrebbe attivare il rilevamento del movimento e provocare molti scatti a vuoto. Fai attenzione

3. Travesti la fototrappola

Inserire la fototrappola all’interno di qualcos’altro è un ottimo modo per nasconderla. Per esempio, se stai montando una fototrappola nella tua proprietà per la sicurezza domestica, potresti inserirla in una mangiatoia per uccelli. Questo potrebbe essere particolarmente efficace se utilizzi una mangiatoia esistente che sembra essere lì già da un po’ di tempo.

Un’altra opzione è nascondere la fotocamera all’interno di una roccia finta o posizionarla all’interno di un ceppo d’albero. Usa l’ambiente naturale come un travestimento. Ricorda che è necessario posizionare la telecamera in un punto in cui avrà una visione chiara e senza ostacoli dell’area che si desidera monitorare. Un eccellente travestimento creato dall’uomo è un nido. Naturalisti e scienziati a volte installano le fototrappola in aree selvagge per monitorare la fauna selvatica, quindi un nido potrebbe essere il luogo perfetto per installare e camuffare la tua telecamera da pista.

come nascondere fototrappola tronco
Riuscite a trovarla?

4. Usa fototrappole No-Glow

A metà giornata, una fototrappola non avrà bisogno di un flash per scattare buone foto. Se gli intrusi fossero abbastanza educati da invadere solo di giorno, questo sarebbe sufficiente. Per le immagini notturne, molte fotocamere utilizzano un flash LED o un’altra luce per ottenere immagini migliori.

Purtroppo, quel flash è un chiaro indizio della presenza di una fototrappola. Anche se la fototrappola è difficile da trovare di notte, un ladro sarebbe sicuramente intenzionato a prendersi del tempo per trovarla e rimuovere la scheda SD o distruggere completamente la fototrappola.

Fortunatamente, ci sono molte fototrappola in commercio che scattano immagini nel raggio dell’infrarosso di notte, e quindi non producono un bagliore rilevabile anche dagli animali. Queste telecamere sono più costose, ma è improbabile che rivelino la loro presenza di notte. GuardePro A3 è solo un esempio di fotocamera a infrarossi che non si illumina.

 

fototrappola no glow

5. Posizionala in zone a basso traffico

Se stai installando la fototrappola per monitorare i movimenti umani, la logica impne che sia in una zona dove è più probabile che le persone vadano. Tuttavia, ciò non significa che la fototrappola stessa debba trovarsi in quell’area con grande via vai. Deve solo puntare l’obiettivo in quella zona.

Trova un posto fuori dal sentiero e difficile da raggiungere per le persone. Gli esseri umani sono naturalmente inclini a prendere il sentiero più facile, quindi trovare un cespuglio di rovi o un tronco ai quali è particolarmente difficile accedere renderà molto improbabile che qualcuno scopra la tua fototrappola. Rendere difficile l’accesso alle fototrappole può persino scoraggiare i ladri o i vandali che la individuano. Dopotutto, se rubare la tua fototrappola implica arrampicarti su un albero attraversando rami spinosi, potrebbero decidere che nn ne valga la pena e lasciarla lì anche se la vedono.

6. Installa telecamera esca

Se sei preoccupato per le persone che rubano o distruggono la tua fototrappola, puoi prendere in considerazione l’utilizzo di un’esca. Posiziona una fotocamera economica (possibilmente anche una che non funziona affatto) in un punto più visibile. Non ci avevi pensato eh? Quindi, monta la vera telecamera, puntala in modo che possa vedere quella “esca” e nascondila bene. Se ladri o vandali individuano la fototrappola esca e la distruggono o la rubano, verranno immortatalati da quella reale.

Una fotocamera esca può essere un’alternativa costosa, quindi se decidi di utilizzare un’esca, è una buona idea trovarne una che non costi molto. Questa è attualmente la fototrappola più economica su Amazon. La mini videocamera da trail WoSports è un’opzione conveniente che potrebbe fungere da esca se abbinata a una videocamera di qualità superiore nascosta nelle vicinanze. Ovviamente, se utilizzi le fototrappole da un po’, un’ottima opzione è quella di utilizzare una vecchia fototrappola che non funziona più. Un ladro non saprà che la telecamera non funziona e puoi catturare lil ladro con la fototrappola funzionante.

7. Utilizza una box di metallo

Anche se l’obiettivo finale di nascondere una fototrappola è renderla difficile da individuare, una persona intraprendente o fortunata potrebbe comunque trovarla. Per maggiore sicurezza, considera di rendere la fototrappola (quasi) impossibile da danneggiare o rimuovere anche se viene trovata.

Diversi produttori realizzano scatole tipo box in metallo per fototrappole olto difficili da danneggiare o rimuovere. Queste custodia rinforzate le proteggono sia da malintenzionati sia dagli agenti atmosferici come pioggia, neve e grandine. Utilizzare queste scatole implica che un ladro dovrebbe portare strumenti appositi per aprire una cassetta di metallo e togliere la fototrappola. Le probabilità che il ladro non sia dotato di tronchesi, trapano o seghetto sono decisamente a tuo favore.

8. Acquista un cavo di sicurezza Masterlock Python

Anche se fai del tuo meglio per nascondere la tua fototrappole, potrebbe comunque essere individuata. Per impedire ai ladri di rubartela, dopo averla mimetizzata e messa in una box, non ti rimane che prendere in considerazione un lucchetto Masterlock con cavo Python per fototrappole.

I lucchetti con cavo Python hanno un meccanismo di bloccaggio che si fissa in qualsiasi posizione. Ciò aiuta a mantenere la fototrappola al sicuro, anche se viene trovata da qualcuno. Sono disponibili in diversi modelli, con lunghezza del cavo variabile ed estendibile a seconda del modello. Naturalmente, non esiste un cavo abbastanza forte da resistere al ladro più determinato. Ma questo cavo sarà un deterrente per la maggior parte dei teppisti, visto che ci vuole comunque tanto tempo e ancora molto più impegno per neutralizzarlo. Sono inoltre multiuso, quindi se non lo stai usando per la fototrappola può venirti comodo in mille altre occasioni.

Come nasconderai la tua fototrappola?

Ed è così che si nasconde una fototrappola agli occhi indiscreti di noi umani. Se sei seriamente intenzionato a nascondere la tua fototrappole, vale sicuramente la pena utilizzare più suggerimenti possibili che vi ho appena descritto. Nascondi la fototrappola con foglie finte, posizionala a due o tre metri da terra all’interno di una cassetta di sicurezza in metallo e puntala verso una fototrappola esca. Combinare questi metodi per rendere la fototrappola difficile da individuare e difficile da rubare ti aiuterà a mantenerla al sicuro e funzionante a lungo.

 

Altre guide:

Quale scheda SD per la tua fototrappola?

Lascia un commento